Antartide, staccato iceberg grande quando Malta

Nuovo preoccupante segnale per il nostro pianeta. Un iceberg di oltre 300 chilometri quadrati, grande quindi quanto Malta, si è staccato dal ghiacciaio di Pine Island in Antartide.

Iceberg
La Nasa lancia un'allarme per due crepe che rischiano di provocare il distaccamento di una piattaforma di ghiaccio grande come due volte la città di New York

Nuovo preoccupante segnale per il nostro pianeta. Un iceberg di oltre 300 chilometri quadrati, grande quindi quanto Malta, si è staccato dal ghiacciaio di Pine Island in Antartide. Si è poi rotto a sua volta generando enormi frammenti. Il tutto è stato documentato da immagini riprese dallo spazio dalla coppia di satelliti Sentinel-1 di Copernicus, il programma per l’osservazione della Terra gestito da Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Commissione Europea.

La situazione in Antartide

Purtroppo non si tratta di una novità. Già l’anno scorso i satelliti dell’Esa avevano individuato due grandi fratture nel ghiacciaio e col passare dei mesi i ricercatori avevano potuto osservare la velocità con cui queste crepe si stavano allargando. Dal febbraio 2019 ad oggi, la missione Sentinel-1 ha catturato ben 57 immagini radar (la più recente è del 10 febbraio 2020).

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.