Von der Leyen: “Ue diventi un modello per il clima”

"L'Unione Europea faccia da modello nella lotta al cambiamento climatico". È questo l'appello lanciato da Ursula von der Leyen al congresso della Cdu

"Proteggere il clima è la priorità", Ursula von der Leyen

“L’Unione Europea diventi un modello per il clima”, sono queste le parole pronunciate da Ursula von der Leyen questa mattina. Durante il congresso della Cdu (il partito Cristiano-Democratico), la Presidente della Commissione Ue ha ribadito l’importanza delle politiche ambientali per il futuro dell’Unione Europea.

Ue diventi modello per il clima

Come già annunciato durante il suo insediamento, Ursula von der Leyen ha ribadito ancora una volta il ruolo dell’Unione Europea nella lotta ai cambiamenti climatici. “Una delle sfide pressanti” per l’Ue “è mantenere il pianeta sano” è uno dei mantra della ministra tedesca. Come aveva già sostenuto alcuni mesi fa, l’emergenza clima è “la più grande responsabilità e opportunità del nostro tempo”. L’obiettivo, per von der Leyen, è che “l’Europa diventi il primo continente climaticamente neutrale entro il 2050″.

Proprio nelle politiche ambientali si possono “cogliere molte chance anche per l’economia“, sostiene la Presidente della Commissione Ue. Infatti, parlando al congresso della Cdu a Lipsia, von der Leyen ha citato “le imprese fortemente innovative” che possono portate l’Unione Europea ad essere all’avanguardia anche sul fronte della digitalizzazione. Non solo, sarà fondamentale anche il ruolo delle università e delle start-up a vocazione ambientalista. Educazione e innovazione, dunque. Secondo von der Leyen, sono questi gli elementi chiave perchè la Ue diventi un modello per il clima, a livello mondiale.