Città più inquinate del mondo: ecco la classifica delle metropoli con l’aria tossica – IN AGGIORNAMENTO

Clicca qui per ascoltare l'articolo

L’attenzione per l’ambiente è il tema del momento, ma vi siete mai chiesti quali sono le città più inquinate del mondo? Metropoli fatte di rifiuti, inquinamento, polvere sottili e qualsiasi cosa considerabile come tossica. Su AirVisual.com potete osservare sul mappamondo messo a disposizione dalla piattaforma quali sono le zone con un livello di inquinamento da allarme rosso in tempo reale oppure potete, più approfonditamente, indagare quali sono le città italiane con l’aria meno sana o ancora verificare la qualità dell’aria della vostra città, quotidianamente.

Le 10 città più tossiche oggi

Secondo il ranking di AirVisual.com le dieci metropoli con l’aria più inquinata sono tutte città appartenenti al continente asiatico. Nella top ten ci sono addirittura tre città cinesi (Chengdu, Chongqing e Shenyang), ma al primo posto, nella giornata di oggi, troviamo Hanoi, la capitale del Vietnam, con un punteggio di qualità dell’aria (US AQI) di 179.

Milano, la città italiana più “asiatica”

La notizia del giorno però non è tanto la classifica, in tempo reale e in continuo aggiornamento delle città più inquinanti, ma la presenza di una città italiana a ridosso delle grandi metropoli asiatiche può creare scompiglio per i cittadini. Infatti, Milano, la capitale della moda, del design, dei grandi denari delle società, è quindicesima in classifica, diventando anche la capitale dell’inquinamento italiano con un punteggio rilevato oggi da AirVisual.com pari a 110 US AQI.

La classifica nel 2018

Lo scorso anno la situazione mondiale era simile, ma non uguale. La classifica che vi elencheremo è suddivisa per paesi e non per città. Davanti a tutti, infatti, c’era il Bangladesh, con un livello di inquinamento pari a 97.10 (media nell’interno anno 2018). Appena dietro Pakistan, India, Afghanistan e Bahrain.

Per incontrare la prima nazione non asiatica, dobbiamo scorrere la classifica fino al decimo posto. Qui incontriamo la Nigeria, la prima della nazioni africane più inquinate. Il commercio, le grandi risorse di materie prime e di petrolio, hanno portato il paese fino alla top ten delle città con l’aria meno pulita.

Dopo l’Africa, arriva l’Europa. Al quattordicesimo posto nelle città più inquinanti del mondo nel 2018 c’è la Bosnia, appena sotto la Macedonia. L’Italia, per fortuna, era al 46° posto, vicinissima Singapore. In fondo alla classifica i paesi scandinavi, Canada e Australia.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.