Kobe Bryant, LeBron James: “Piango pensando a te”

Commovente messaggio di addio a Kobe Bryant da parte di LeBron James, il suo erede ai Lakers, che poche ore prima della morte lo aveva scavalcato al terzo posto della classifica all time dei marcatori Nba.

Kobe Bryant morto
Kobe Bryant morto

Commovente messaggio di addio a Kobe Bryant da parte di LeBron James, il suo erede ai Lakers, che poche ore prima della morte lo aveva scavalcato al terzo posto della classifica all time dei marcatori Nba.

Il post su Instagram dedicato a Kobe Bryant

Amico, sono qui seduto e cerco di scrivere qualcosa di sensato per questo post, ma appena ci provo ricomincio a piangere pensando a te, alla mia nipotina Gigi e all’amicizia/legame/fratellanza che avevamo! Ho letteralmente sentito la tua voce domenica mattina prima della nostra partenza da Philadelphia per tornare a Los Angeles. Non avrei mai immaginato che quella sarebbe stata la nostra ultima conversazione. Ho il cuore spezzato e sono devastato fratello mio. Ti voglio bene fratellone. Il mio affetto va a Vanessa e alle ragazze. Ti prometto che porterò avanti la tua eredità. Significhi cosi tanto per tutti noi, soprattutto per la #LakerNation, e adesso è mia responsabilità caricarmi il peso sulle spalle e andare avanti. Ti prego, dammi forza dall’alto e prenditi cura di me. Ora siamo qui. Ci sono così tante altre cose che vorrei dire ma adesso proprio non ci riesco, non riesco a superarlo. Fino a quando non ci rincontreremo #Mamba4Life #Gigi4Life”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.