Calcio, nuovi cori razzisti dei tifosi del Verona in un pub: il racconto

Il gesto in un pub

Ancora razzismo nel calcio, ancora protagonisti tifosi del Verona. I nuovi cori razzisti dei tifosi del Verona si sono registrati in un pub – come mostrato in un video di Repubblica – gli ultrà hanno trasformato “In the Navy” dei Village People in “niente negri”. Chiaro riferimento alla polemica contro Mario Balotelli.

Nuovi cori razzisti dei tifosi del Verona

Come accaduto il 3 novembre, quando gli ultrà veronesi hanno inneggiato contro la pelle di Balotelli, i temerari veronesi sono caduti in un altro scivolone. Come mostrato dai colleghi di Repubblica, i tifosi in un pub, inneggiano contro i calciatori di colore – con sciarpe e bandiere annesse.

In quei giorni avevano provato a difendersi sostenendo che fossero cori intimidatori. Questa volta il video non lascia dubbio – si tratta di razzismo.

La Lega Calcio, a differenza di quanto fatto a novembre – chiusura della curva e daspo a Luca Castellini – non potrà intervenire poiché il fattaccio è accaduto fuori dagli impianti sportivi.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.