Guerra tra Turchia e Siria: Demiral e Ünder si schierano con Erdogan

La guerra tra Turchia e Siria divide anche il calcio Italiano, con Merih Demiral della Juventus e Cengiz Ünder della Roma che si sono schierati con Erdogan.

La guerra tra Turchia e Siria divide anche il calcio Italiano, con Merih Demiral della Juventus e Cengiz Ünder della Roma che si sono schierati con Erdogan. Tutti e due hanno appoggiato, con un post sul proprio profilo Twitter, l’invasione della Siria e la guerra contro i curdi. Subito si è scatenata la bufera social.

La Turchia ha 911 chilometri di confine con la Siria – scrive il giocatore della Juve in un tweet -. Un corridoio per i terroristi. Il PKK e l’YPG sono stati responsabili della morte di circa 40.000 persone, incluse donne, bambini e neonati. La missione turca è di prevenzione contro il terrore a cavallo di questo confine riportando 2 milioni di siriani in territori sicuri“.

Al contrario, il giallorosso Cengiz Ünder, si è limitato a postare una sua foto con la sua tipica esultanza del saluto militare, incorniciata però da tre bandiere con la mezzaluna turca.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.