Serie A, l’Inter continua il bottino pieno: il Napoli perde la testa

I risultati della quinta giornata di Serie A evidenziano l'Inter in testa a punteggio pieno. Sconfitta del Napoli contro il Cagliari.

Inter Milan's Romelu Lukaku, right, celebrates his goal with Inter Milan's Marcelo Brozovic during a Serie A soccer match between AC Milan and Inter Milan, at the San Siro stadium in Milan, Italy, Saturday, Sept.21, 2019. (ANSA/AP Photo/Luca Bruno) [CopyrightNotice: Copyright 2019 The Associated Press. All rights reserved.]

L’Inter di Antonio Conte non si ferma più e fa 5 su 5; Il Napoli perde la partita e anche la testa (eslpulso Koulibaly). la Fiorentina torna a vincere e al Lecce lo spareggio salvezza. Nel pomeriggio l’Atalanta espugna l’Olimpico.

Il racconto del mercoledì di campionato

Samir Handanovic e Danilo D’Ambrosio tengono l’Inter a punteggio pieno: il terzino sbloccala gara di testa e nella ripresa il portiere sigilla l’1-0 contro una buona Lazio.

Al San Paolo il Napoli domina il Cagliari, anche una rete annullata ad Insigne ma Castro punisce all’ultimo minuto. Un gol pesantissimo che porta all’espulsione di Koulibaly per proteste.

A Firenze si torna al successo dopo 220 giorni: Pezzella ben imbeccato da Ribery e un gran gol di Chiesa rendono vana la prima marcatura in A di Bonazzoli.

A Parma due gol annullati a Gervinho dal VAR e un rigore sbagliato da Inglese non rovinano la festa: al 95esimo Bourabia sigla un autogol in mischia che costa caro al Sassuolo.

Il Lecce vince la seconda gara consecutiva in trasferta con Mancosu ancora protagonista con due rigori nel 1-3 ospite.

Il Bologna, con Sansone, spreca un rigore nel 0-0 tra Genoa e Bologna.

Nel pomeriggio l’Atalanta ha piegato per 2-0 la Roma nello spareggio Champions.

I risultati:

Roma -Atalanta 0-2

Inter – Lazio 1-0

Napoli – Cagliari 0-1

SPAL -Lecce 1-3

Parma – Sassuolo 1-0

Fiorentina – Sampdoria 2-1

Genoa – Bologna 0-0

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.