Cristiano Ronaldo, il ricordo commosso per il padre: «Dispiace che non mi abbia visto vincere»

Intervista piuttosto forte quella di Cristiano Ronaldo che ricorda il padre morto nel 2005. Il calciatore della Juventus ha parlato del papà.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (foto Twitter)

Cristiano Ronaldo ha parlato durante un’intervista concessa ai microfoni di “Good Morning Britain”. Il calciatore della Juventus ha ricordato, con grande emozione, il padre venuto a mancare nel 2005 a causa dell’alcol. «La tristezza più grande per me – ha dichiarato Ronaldo – è sapere che mio padre non ha mai visto quello che sono diventato. Sono diventato il numero uno e lui non sa nulla».

Cristiano Ronaldo e il padre deceduto nel 2005

Parole forti che mostrano un lato differente del campione vincitori di tantissimi trofei di squadra e personali in carriera. Un pensiero per il padre al quale fa seguito tanta commozione nel ricordarlo. «Lui non mi ha mai visto ricevere premi. Il resto della mia famiglio ha visto tutto, mia mamma, i miei fratelli, anche il mio figlio più grande. Ma lui niente…».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.