Milan escluso dalle coppe: rientra il Torino e la Roma salta fase a gironi

Il Milan è stato escluso dalle coppe europee per la stagione 2019-2020. Lo ha deciso il tribunale arbitrale dello sport (Tas).

Milan escluso dalle coppe
Milan escluso dalle coppe

Il Milan è stato escluso dalle coppe europee, lo ha deciso il tribunale arbitrale dello sport (Tas). L’esclusione dei rossoneri dalle coppe varrà per la stagione 2019-2020. L’esclusione è dovuta alle violazioni delle regole sul fair play finanziario durante i periodi 2015/2016/2017 e 2016/2017/2018. L’esclusione del Milan è stata ratificata durante il consent award tra i rossoneri e la Uefa.

Milan escluso dalle coppe

L’esclusione del Milan dalla Europa League permette alla Roma di accedere alla fase a gironi direttamente, saltando il turno preliminare in programma per il 25 luglio e per il primo agosto. Rientra anche il Torino, il quale dovrà contendersi l’ammissione alla fase a gironi dell’Europa League con la vincenti di Debrecen-Kukesi.

Il Milan aveva guadagnato il diritto di accedere all’Europa League dopo il 5 posto ottenuto la scorsa stagione.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.