Olimpiadi 2026, ha vinto Milano-Cortina: battuta Stoccolma

La corsa per accaparrarsi le Olimpiadi invernali 2026 si è conclusa. Alla fine ha spuntarla è stata Milano-Cortina, battendo Stoccolma.

Olimpiadi 2026
Olimpiadi 2026

La corsa per accaparrarsi le Olimpiadi invernali 2026 si è conclusa. Oggi infatti, il Cio, il Comitato Olimpico Internazionale che ha sede a Losanna, ha vagliato per l’ultima volta le proposte avanzate dalla candidate. Da una parte l’Italia con l’ipotesi Milano-Cortina, dall’altra la Svezia con Stoccolma. Alla fine ha spuntarla è stata Milano-Cortina.

Assegnazione delle Olimpiadi 2026, ha vinto Milano-Cortina

I rappresentanti dei due Paesi hanno avuto la possibilità di parlare per 75 minuti in totale, e convincere la commissione del Cio per vedersi assegnate le Olimpiadi 2026. Nei primi 30 minuti le delegazioni hanno spiegato i diversi progetti, mentre nei restanti 45 hanno dovuto rispondere alle domande della commissione. Il voto degli 82 membri della Commissione era previsto per le 16. Il verdetto delle 18 ha portato la bella notizia: ha vinto Milano-Cortina.

Olimpiadi 2026, le candidature di Italia e Svezia

A rappresentare l’Italia c’era tra gli altri il Presidente del Coni Giovanni Malagò, che ha definito le risposte date dall’Italia “efficaci”. “I membri Cio erano contenti di quello che abbiamo detto. Ci hanno chiesto chiarimenti sul sistema dei trasporti, su come intendiamo coinvolgere gli stati africani che non parteciperanno alle gare e sulle garanzie economiche cui ha risposto con chirurgica puntualità il sottosegretario Giorgetti. Sottolineo che sul piano della sostenibilità nessuna delle pur tante e forti associazioni ambientaliste italiane a mai mosso la minima osservazione: siamo un progetto a basso impatto ambientale“, ha spiegato Malagò.

Il commento del Premier svedese

Pari ottimismo sembrava mostrale il Premiere Svedese Lofven, che come riporta il Corriere della Sera, ha sottolineato come il governo supporti in pieno la candidatura di Stoccolma. “Nel 1976 abbiamo inventato le Paralimpiadi e che per questo ci meritiamo le Olimpiadi Invernali. Il Cio ha chiesto una riforma in senso ecologico ed economico e sono certo che la nostra sarà in linea. Abbiamo stipulato decine di polizze per coprire eventuali, improbabili deficit: ma ricordatevi che le aziende svedesi che si sostengono sono tra le più solide al mondo. Vi ricordo anche che useremo esclusivamente strutture già esistenti, abbiamo grande esperienza sul campo e un movimento sportivo fortissimo“.

E per quanto riguarda le opinioni contrarie degli svedesi, uno dei possibili punti deboli del progetto di Stoccolma, Lofven ribadisce: “Non è vero. Il sondaggio Cio registra tante astensioni ma se tu prendi uno svedese per strada e gli chiedi cosa pensa di una determinata cosa, lui per carattere o timidezza ti dirà sempre che preferisce non rispondere”.

Il commento di Malagò

Il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha subito manifestato la sua soddisfazione alla notizia. “Sono molto emozionato, è un risultato molto, molto importante non solo per me ma per l’intera nazione. Sono davvero orgoglioso di questa squadra che abbiamo creato tutti insieme senza differenze di colore politico”.

Le reazioni della politica

Il Presidente del Consiglio Conte: “Siamo orgogliosi di questo grande risultato! Ha vinto l’Italia: un intero Paese che ha lavorato unito e compatto con l’ambizione di realizzare e offrire al mondo un evento sportivo memorabile”.

Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini: “Vince l’ITALIA, vince lo sport! Viva i giochi olimpici e paralimpici invernali del 2026, che significano almeno 20.000 posti di lavoro creati, tanti investimenti e 5 miliardi di euro di valore aggiunto per l’Italia”.

Il Presidente del Veneto, Luca Zaia: “Ci sono stati anche momenti nei quali sembrava che saltasse tutto, però il risultato è arrivato. Noi siamo già partiti per i Giochi, non si arriva con un dossier così se non si è già partiti. Con Conte abbiamo parlato tante volte insieme, ci siamo incontrati, anche nei momenti difficili, perché questa candidatura ha avuto anche momenti complicati, ma noi abbiamo tenuto il punto e il risultato è arrivato”.

Il segretario del Partito democratico Nicola Zingaretti. “Grande notizia le #Olimpiadi2026 a #MilanoCortina. Tutto il sostegno possibile a questa importante sfida che sarà anche un’opportunità di sviluppo e di crescita. Complimenti all’Italia”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.