Morto Niki Lauda: il campione di Formula 1 si è spento a 70 anni

Niki Lauda, campione di Formula 1 è morto il 20 maggio in una clinica in Svizzera, dopo una carriera straordinaria come atleta e imprenditore

Niki Lauda
Niki Lauda, campione di Formula 1 è morto il 20 maggio in una clinica in Svizzera, dopo una carriera straordinaria come atleta e imprenditore

Niki Lauda è morto in una clinica in Svizzera, come annuncia la sua stessa famiglia. Il campione di Formula 1 aveva 70 anni, e aveva vinto due titoli mondiali nel 1975 e nel 1977, con la Ferrari. Dopo un incidente sul circuito del Nürburgring, nel 1976, tornò in pista, e nel 1984 raggiunse il terzo titolo mondiale con la McLaren.

Quando è morto Niki Lauda

Niki Lauda è morto il 20 maggio in una clinica privata in Svizzera dove era ricoverato per problemi ai reni. Inoltre, solo otto mesi fa era stato sottoposto ad un trapianto di polmone. “Con profonda tristezza annunciamo che il nostro amato Niki è morto pacificamente con la sua famiglia accanto lunedì”, ha fatto sapere la famiglia in una nota. “I suoi risultati unici come atleta e imprenditore sono e rimarranno indimenticabili, come il suo instancabile entusiasmo per l’azione, la sua schiettezza e il suo coraggio. Un modello e un punto di riferimento per tutti noi, era un marito amorevole e premuroso, un padre e nonno lontano dal pubblico, e ci mancherà”.

La carriera di Niki Lauda

E in effetti la carriera di Lauda è stata straordinaria sia dal punto di vista sportivo che imprenditoriale. 171 Gran Premi, con 25 vittorie e 24 pole position. E dopo il ritiro dal mondo delle corse automobilistiche, Lauda si lanciò nella carriera di imprenditore, fondando e dirigendo due compagnie aeree, Lauda Air e Niki. Rimase anche attivo nell’ambito delle corse, non più in pista, ma come dirigente sportivo. Diresse per due stagioni la Jaguar, e dal 2012 era presidente non esecutivo della Mercedes AMG F1, come ricorda Il Fatto Quotidiano.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.