Sci nordico, doping ai Mondiali: arrestati cinque atleti

Un altro scossone all'interno dello sport con diversi atleti risultati positivi ai controlli antidoping. Controlli della Polizia.

Doping ai Mondiali di sci nordico
Coinvolte diversi atleti

Dopo i Giochi Invernali di Torino 2006 arriva nel mondo dello sci nordico un altro caso che farà molto discutere sulla questione doping. Un atleta del Kazakistan, due dell’Austria e altrettanti dell’Estonia sono risultati positivi all’antidoping.

Doping ai Mondiali, perquisizioni in atto

L’operazione, effettuata con la collaborazione della Polizia di Austria e Germania, ha portato all’arresto di nove persone. Attualmente sono in corso a Seefeld (Austria) i Mondiali di sci nordico. Tra questi, infatti, secondo le informazioni diffuse dalle forze dell’ordine locali, vi sarebbero cinque atleti. I militari hanno dato vita a diverse perquisizioni. Decine gli agenti in azione a Erfurt e Seefeld.

Nessun italiano coinvolto

Il gruppo azzurro non è coinvolto nel blitz antidoping avvenuto quest’oggi. A dichiararlo una nota della Federazione Italiana Sport Invernali.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.