Burioni: “Sul Coronavirus bombe di Mosca”

Il virologo Roberto Burioni in un articolo su 'MedicalFacts', il sito di informazione e divulgazione scientifica da lui fondato, attacca i colleghi.

Il virologo Roberto Burioni in un articolo su ‘MedicalFacts’, il sito di informazione e divulgazione scientifica da lui fondato, attacca i colleghi. “Mentre in Italia il dibattito pseudoscientifico sul coronavirus mi ricorda molto le ‘bombe del calciomercato’ del compianto Maurizio Mosca, la scienza prosegue con serietà e raggiunge i primi importanti traguardi. Poche ore fa sono stati pubblicati i dati relativi alle prime sperimentazioni sull’uomo di un vaccino statunitense”.

Le parole di Burioni

Avete letto bene: quello che in generale richiedeva più o meno sei-otto anni è stato fatto in 66 giorni. Questo infatti è il tempo che è trascorso dalla definizione della sequenza del nuovo virus alla prima somministrazione del vaccino a un paziente. Se qualcuno mi avesse chiesto un anno fa: ‘È possibile fare una cosa del genere?’, io avrei risposto certamente no. Per fortuna la scienza va più veloce della nostra fantasia”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.