Lopalco: “Frequenza pandemie aumenterà”

Non c'è solo il Coronavirus a dover preoccupare il mondo. Pier Luigi Lopalco, epidemiologo, responsabile Coordinamento Regionale Emergenze Epidemiologiche Puglia, in collegamento con Agorà su Rai3 ha infatti lanciato un allarme.

Non c’è solo il Coronavirus a dover preoccupare il mondo. Pier Luigi Lopalco, epidemiologo, responsabile Coordinamento Regionale Emergenze Epidemiologiche Puglia, in collegamento con Agorà su Rai3 ha infatti lanciato un allarme riguardo al futuro dell’umanità. A rischio in un futuro neanche troppo lontano.

Le parole di Lopalco

La frequenza delle pandemie nei prossimi decenni probabilmente aumenterà. Questo per colpa proprio di questa invasione da parte dell’uomo del mondo naturale. Più l’uomo si avvicina ai luoghi selvatici, più è probabile che i virus che circolavano senza dare fastidio a nessuno in ambienti selvatici passino nell’ospite umano”. Questo le scenario ipotizzato dal famoso medico.