Coronavirus, lettera di diffida per Maria Rita Gismondo

Maria Rita Gismondo, direttrice del laboratorio di microbiologia clinica dell'Ospedale Sacco di Milano, ai microfoni della trasmissione radiofonica 'Circo Massimo' su Radio Capital, ha parlato della lettera di diffida del Patto trasversale per la scienza (Pts).

Coronavirus, c'è il decreto: arrivano 20mila assunti nella Sanità
Il ministero della Salute

Maria Rita Gismondo, direttrice del laboratorio di microbiologia clinica dell’Ospedale Sacco di Milano, ai microfoni della trasmissione radiofonica ‘Circo Massimo’ su Radio Capital, ha parlato della lettera di diffida del Patto trasversale per la scienza (Pts). “Sono piuttosto amareggiata e disorientata, se ne stanno interessando i miei legali”.

Le parole della Gismondo

Mia frase sul virus come influenza? Altri virologi, ad esempio Pregliasco, hanno detto la stessa cosa, e lo diceva anche il direttore generale dell’Oms. In quel momento avevamo un piccolo focolaio a Codogno e due casi dalla Cina. si attacca solo me, quando invece c’erano altre persone che dicevano le stesse cose fra cui quella che firma la diffida. Vale la fonte o il contenuto?”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.