Coronavirus, morti due passeggeri della Diamond Princess

Le autorità giapponesi hanno appena comunicato che due passeggeri della nave da crociera Diamond Princess sono morti dopo aver contratto il coronavirus.

Coronavirus
Coronavirus

Le autorità giapponesi hanno appena comunicato che due passeggeri della nave da crociera Diamond Princess sono morti dopo aver contratto il coronavirus. Si tratta di un uomo di 87 anni e di una donna di 84 anni, morti in ospedale, dove erano state ricoverati.

Coronavirus, i morti in Giappone

Il numero totale dei morti per Covid-19 in Giappone sale ora a tre. I decessi sono avvenuti il giorno dopo che i passeggeri della nave da crociera hanno iniziato ad essere sbarcati a terra, dopo essere rimasti in quarantena a bordo per due settimane. Gli italiani intanto stanno tornando a casa, come confermato dal ministro degli Esteri Luigi Di Maio. “E’ decollato alle 19.08 il Boeing dell’Aeronautica Militare. Andrà a recuperare in Giappone gli italiani sulla Diamond Princess. Al lavoro per i nostri connazionali. Presto torneranno in Italia. Verranno sottoposti allo specifico protocollo sanitario“.

Bilancio

Il numero dei nuovi casi di contagio in Cina è comunque sceso significativamente, dopo che le autorità cinesi hanno deciso di modificare i criteri di diagnosi delle infezioni. Nelle ultime 24 ore hanno registrato in Cina solamente 394 nuovi casi, rispetto ai 1.749 nuovi casi registrati mercoledì. La Commissione sanitaria nazionale ha quindi aggiornato il bilancio totaledelle infezioni a 74.576 in tutta la Cina continentale, con 2.118 decessi, compresi i 114 registrati nelle ultime 24 ore.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.