Operazione al cuore senza anestesia, al Milano si è fatta la storia

Al Niguarda di Milano c’è stata un’operazione al cuore senza anestesia su una paziente di 82 anni, affetta da broncopneumopatia ostruttiva. Al posto dell’anestesia, che causa molti effetti collaterali, è stata usata l’ipnosi. L’operazione, non solo è andata bene, ma è anche terminata in tempi brevi. La donna, infatti, è stata appena 60 minuti sotto i ferri. I medici hanno optato per l’ipnosi in quanto la paziente non avrebbe “tollerato” la “sedazione“.

Operazione al cuore senza anestesia

“Il punto di accesso è l’arteria femorale – ha spiegato Giuseppe Bruschi, cardiochirurgo dell’equipe diretta da Claudio Russo -. Da qui, sotto guida angioscopica e fluorografica, navigando nei vasi sanguigni, si raggiunge la valvola cardiaca danneggiata, che viene sostituita da quella nuova che viene sfilata dal catetere“.

Sandra Nonini, specialista dell’Anestesia e Rianimazione 3, ha invece indotto l’ipnosi. “Ho fatto concentrare la paziente su un punto – dice – e l’ho portata a lavorare sulla respirazione. Quindi l’ho portata a immaginare di trovarsi nel suo luogo sicuro. In questo stato di trance, che è ben diverso dal sonno, abbiamo potuto completare l’intervento, grazie a uno stato di immobilità che ha tenuto dall’inizio alla fine della procedura”.

Grazie all’ipnosi, infatti – interviene infine Milena Muro, infermiera specializzata in terapia antalgica e cure palliative -, i pazienti, seppur vigili, riescono a rimanere immobili. Anche per ore, in uno stato di benessere assoluto. Eseguiamo interventi di ablazione cardiaca di oltre 6 ore o procedure per l’introduzione di stimolatori midollari. Abbiamo bisogno che il paziente sia vigile e risponda con precisione alle nostre domande. L’ipnosi garantisce la partecipazione attiva del paziente alla terapia facendo leva su un potenziale mentale che ognuno di noi ha, anche se non sa di avere. Una volta sperimentato, si può replicare. La mente attiva un’abilità di immaginazione tale da produrre una capacità ideativa che si trasferisce sul corpo, modificandolo”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.