Trapianto record in Italia: quattro gli organi impiantati a un paziente

Una paziente di 47 anni ha ricevuto quattro organi che sono stati impiantati in un'unica operazione a Torino: l'intervento è durato 15 ore.

Trapianto in Italia da record
Trapianto in Italia da record (foto repertorio AdnKronos)

Si tratta del primo trapianto combinato in Italia, e anche in Europa, per un paziente. L’uomo è stato sottoposto a un intervento presso l’ospedale “Molinette” di Torino. Il 47enne è stato trasferito dal “Policlinico” di Bari nel reparto di “Rianimazione”. I quattro organi impianti sono i polmoni, il fegato e il pancreas.

Trapianto in Italia, la patologia del paziente

Il paziente, affetto da fibrosi cistica, si era aggravato a causa di una patologia polmonare: necessaria la ventilazione meccanica. Un volo di Stato gli ha permesso un trapianto di polmone in emergenza. Le condizioni del paziente sono peggiorate a tal punto da generare una disfunzione del fegato. Dopo un’attenta analisi del team medico si è deciso di procedere per un trapianto combinato. Tutto questo, inoltre, con l’intenzione di curare anche il problema della fibrosi.

L’operazione è stata possibile grazie ad alcuni organi di un donatore deceduto in Piemonte a causa di un trauma cranico. Varie equipe hanno lavorato per portare a termine l’intervento durato oltre 15 ore. Attualmente il paziente è ricoverato in “Terapia Intensiva Cardiochirurgica”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.