Elezioni europee 2019: ecco quando resteranno chiuse le scuole

In vista delle elezioni europee e di quelle comunali e amministrative, ecco in quali giorni le scuole rimarranno chiuse per consentire le operazioni di voto

Ballottaggio comunali compensi
Ballottaggio comunali compensi

Elezioni europee 2019, si vota domenica 26 maggio. Seggi aperti lo stesso giorno anche per le elezioni regionali in Piemonte e amministrative in 3.865 Comuni. Ecco dunque che per permettere la preparazione dei seggi elettorali e poi le operazioni di scrutinio le scuole che ospiteranno le votazioni rimarranno chiuse qualche giorno.

Quando le scuole rimarranno chiuse

Con che modalità? Solitamente, poiché la tornata elettorale è prevista nel finesettimana, le scuole rimangono chiuse il venerdì pomeriggio e il sabato per la preparazione dei seggi. In questo caso quindi settimana breve per gli allievi delle scuole, che torneranno a casa prima venerdì 24 maggio.

Le operazioni di scrutinio andranno per le lunghe: per le elezioni europee si inizierà lo spoglio già alla chiusura dei seggi alle 23.00 del 26 maggio, ma c’è la possibilità che quello delle schede di regionali e amministrative inizia addirittura nelle prime ore del pomeriggio di lunedì 27 maggio.

Scuole chiuse in giorni diversi

Scuole chiuse dunque dal pomeriggio del 24 maggio a lunedì 27 maggio compreso per le zone dove si vota solo per le elezioni europee, ma il Miur potrebbe decidere di consentire ad alcuni istituti dove si terranno più votazioni di rimanere chiusi fino a martedì 28 o mercoledì 29. Emblematico sarà il caso di comuni come Verbania e Vercelli, dove si svolgeranno ben tre votazioni in contemporanea, e per cui quindi le operazioni di spoglio saranno particolarmente complesse.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.