Amendola: “Scuola centrale per ripartire”

Anche il ministro per gli Affari Europei Vincenzo Amendola a Tg2 Post ha parlato del tema della scuola e della sua ripartenza.

Enzo Amendola
Enzo Amendola

Anche il ministro per gli Affari Europei Vincenzo Amendola a Tg2 Post ha parlato del tema della scuola e della sua ripartenza.

Le parole di Amendola

La scuola è centrale nella ripartenza del Paese. Oggi il governo con le regioni ha fatto un passo in avanti sulle strutture da mettere in sicurezza, c’è il tema dei trasporti e su questo stiamo approfondendo il meccanismo di ripresa in un territorio molto complesso. Sulle strutture si è fatto un grande investimento, faccio notare che in molti Paesi Ue è ripresa la scuola in maniera complicata…è una sfida da affrontare”, ha dichiarato.

Le parole di Toti

Il governatore della Liguria Giovanni Toti è contrario all’uso della mascherina durante le lezioni. Lo ha ribadito in un post su Facebook. “Mancano 20 giorni all’inizio della scuola e ancora si naviga nel buio dell’inconcludenza di questo governo, che ha avuto mesi per decidere per poi ritrovarsi all’ultimo senza soluzioni. Risposte chiare e immediate. È quello che le Regioni, compatte come sempre sui temi che riguardano la vita delle persone, chiedono all’esecutivo per la riapertura delle scuole. Le famiglie, il personale scolastico e i nostri bambini e ragazzi meritano di sapere e di riprendere l’anno scolastico. Ecco cosa chiederemo domani al Governo in un incontro richiesto dai presidenti: i tempi dell’assegnazione del personale aggiuntivo (docenti e Ata) di cui ci è stato assicurato il raddoppio i tempi di consegna dei banchi monoposto e delle mascherine (che serviranno comunque per le situazioni in movimento degli alunni). Noi diciamo no all’uso della mascherina durante la lezione ma il governo dovrà esprimersi in via definitiva e non l’ha ancora fatto”, ha dichiarato Toti.