Emiliano: “Nostra coalizione aperta a M5S”

Al Manifesto, Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia ricandidato per il centrosinistra alle regionali, apre al M5S.

Ex Ilva, Michele Emiliano analizza la situazione dello stabilimento siderurgico
Ex Ilva, Michele Emiliano analizza la situazione dello stabilimento siderurgico (foto Flickr)

Al Manifesto, Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia ricandidato per il centrosinistra alle regionali, apre al M5S. “La nostra coalizione in Puglia è aperta, prima o dopo le elezioni. Ci sono punti programmatici che possiamo realizzare insieme, sui territori. E c’è un percorso avviato a Roma. Ma la mia attenzione verso di loro c’è sempre stata”.

Le parole di Emiliano

La mia candidatura è stata decisa con le primarie da 80mila pugliesi e non è calata dall’alto. Detto questo, le condizioni vanno ricercate nelle cose da fare insieme. Quando sono diventato presidente della Puglia, cinque anni fa, nominai assessori ben, tre consiglieri M5S. Ero pronto già da allora a sperimentare un’intesa. Loro rifiutarono. Ma oggi una delle tre, uscita dal movimento sostiene il centrosinistra. La politica, quando dialoga, può costruire bei percorsi”.