Conte: “Estromessa famiglia Benetton”

Il premier Giuseppe Conte ha commentato un Cdm decisivo per il futuro di Autostrade per l'Italia.

Il premier Giuseppe Conte ha commentato un Cdm decisivo per il futuro di Autostrade per l’Italia. “E’ successo qualcosa di assolutamente inedito nella storia politica italiana. Il Governo ha infatti affermato un principio, in passato calpestato: le infrastrutture pubbliche sono un bene pubblico prezioso. Deve essere gestito in modo responsabile, garantendo la piena sicurezza dei cittadini e un servizio efficiente”.

Le parole di Conte

Dopo un negoziato durissimo, il risultato è A) L’estromissione della famiglia Benetton. I Benetton hanno accettato di cedere la loro partecipazione in Aspi e quindi la gestione della infrastruttura (attraverso due percorsi societari alternativi); B) Autostrade per l’Italia (Aspi) diventa una public company. E comunque avrà un socio pubblico di riferimento e sarà aperta a nuovi investitori istituzionali; C) Risarcimento Danni. Hanno accettato di corrispondere un cospicuo risarcimento danni (3,4 miliardi)”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.