Aspi, Marattin: con revoca rischiamo risarcimento plurimiliardario

Aspi, Marattin: con revoca rischiamo risarcimento plurimiliardario. E occorre anche sapere chi subentra e che fine fanno i lavoratori di Autostrade, aggiunge il deputato di Iv

Aspi, Marattin: con revoca rischiamo risarcimento plurimiliardario. Tra il dire e il fare. “Non lo so. Se sarà così, da parlamentare e da cittadino, vorrei però sapere chi da martedì subentra nella gestione delle autostrade e con quali risorse, che fine fanno i lavoratori di Aspi e che valutazione di rischio è stata fatta sul risarcimento plurimiliardario che dovrebbe essere versato ai Benetton, dalle tasche dei contribuenti, in caso di azione temeraria”. Così Luigi Marattin di Italia Viva risponde al Corriere che in un’intervista gli domanda se si giungerà o meno alla revoca della concessione per Autostrade.

Aspi, Marattin: con revoca rischiamo risarcimento plurimiliardario

Perché Iv è contro la revoca in questo momento? “Perché – replica il deputato renziano – crediamo che un’azione così potente possa sicuramente essere messa in atto, ma solo dopo aver dato completa ed esauriente risposta alle domande di cui sopra. Non mi pare ci sia stata”.