Boschi: “Autostrade, revoca pericolosa”

Maria Elena Boschi, capogruppo di Italia viva alla Camera dei deputati, a Repubblica ha parlato della revoca della concessione ad Autostrade.

Maria Elena Boschi contro Lilli Gruber
Maria Elena Boschi contro Lilli Gruber (foto La7)

Maria Elena Boschi, capogruppo di Italia viva alla Camera dei deputati, a Repubblica ha parlato della revoca della concessione ad Autostrade.

Le parole della Boschi

Se in due anni si è rifatto il ponte e non si è fatta la revoca è perché giuridicamente questa scelta è pericolosa. Espone gli italiani al rischio di un contenzioso miliardario, creando anche incertezza sulla gestione della rete autostradale e sui posti di lavoro. Io sono perché chi ha sbagliato paghi ma la sentenza la emetteranno i magistrati in tribunale, non i populisti su twitter. Autostrade per l’Italia non vuole evitare la revoca, ma ha tutto l’interesse di arrivarci per scatenare una guerra legale che durerà anni e si scaricherà sulle prossime generazioni”.