Bellanova: “Prendiamo coraggio e cancelliamo i decreti sicurezza”

Bellanova: "Prendiamo coraggio e cancelliamo i decreti sicurezza". Finché sono in vigore come possiamo chiedere di ribellarsi alle vittime del capolarato?, chiede la ministra dell'Agricoltura

Bellanova:
Teresa Bellanova

Bellanova: “Prendiamo coraggio e cancelliamo i decreti sicurezza”. Un altro tormentone, altre parole in attesa dei fatti. “Bisogna dare segnali e bisogna darli subito. Mi fa piacere che il premier Conte abbia dichiarato che quella che stiamo portando avanti è una battaglia giusta che lui sostiene”, dice Teresa Bellanova, ministra delle Politiche agricole, ai microfoni di Cusano Tv Italia.

Bellanova: “Prendiamo coraggio e cancelliamo i decreti sicurezza”

Aggiunge che “i decreti sicurezza sono decreti insicurezza, hanno portato tante persone a ricadere nell’invisibilità e noi dobbiamo fare un intervento coraggioso. Chi svolge funzioni istituzionali ha il dovere di avere coraggio”. “

“Io – insiste – non posso chiedere ai lavoratori vittime del caporalato di avere il coraggio di ribellarsi, se poi le istituzioni non sono coraggiose e hanno paura delle contestazioni. Dico a tutta la maggioranza: forza, bisogna cambiare quelle leggi e non solo nelle parti segnalate dal presidente della Repubblica. Quelle leggi vanno in gran parte cancellate, perché hanno portato questo Paese a perdere pezzi importanti di dignità e di umanità che noi invece dobbiamo recuperare”.