Lucarelli: “Salvini, mio figlio ha fatto bene”

Ha fatto il giro del web la notizia che il 15enne figlio di Selvaggia Lucarelli è stato identificato in seguito a uno scambio di battute con Matteo Salvini.

Selvaggia Lucarelli
Selvaggia Lucarelli

Ha fatto il giro del web la notizia che il 15enne figlio di Selvaggia Lucarelli è stato identificato in seguito a uno scambio di battute con Matteo Salvini. “Lui ha fatto quello che si sentiva di fare, non sapevo quello che avrebbe detto ma condivido. Ho cresciuto un ragazzo libero, col coraggio delle proprie scelte”. Così ha commentato mamma Selvaggia all’Adnkronos.

Le parole di Selvaggia Lucarelli

Ci tengo a precisare che non siamo andati apposta lì per Salvini. Il gazebo infatti si trovava a due passi da casa nostra, di fronte al bar dove andiamo di solito a fare colazione”. Autorizzato dalla madre, il ragazzo ha precisato di non essere pentito di quello che ha fatto. “Rifarei quello che ho fatto, non sono pentito e non cerco visibilità. Trovo ridicolo che mi abbiano identificato”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.