Gallera: “Soffocati sei focolai a Mantova”

L'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, ha fatto il punto.

Coronavirus in Lombardia
Foto: Twitter

L’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, ha fatto il punto. “I protocolli Anticovid’ hanno permesso di soffocare 6 focolai prima ancora che si propagassero: 1500 tamponi eseguiti, 70 persone positive di cui 58 residenti sul territorio lombardo, 54 in provincia di Mantova e 4 in provincia di Cremona. L’Ats ha svolto una intensa attività di controllo, tracciamento, sorveglianza e prevenzione, in particolare nell’ambito di sei realtà produttive nel territorio di competenza”.

Le parole di Gallera

I primi quattro casi hanno fatto scattare la ‘strategia dei cerchi concentrici’. Ovvero tamponi immediati ai contatti parentali diretti, poi ad amici e colleghi prossimi ai casi segnalati e, infine, a tutti i lavoratori delle aziende coinvolte. L’azione è stata condotta dal Servizio di Prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro, insieme alle Unità speciali di continuità assistenziali. In loco, hanno effettuato i test molecolari”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.