Renzi: “Salvini-Meloni? La destra peggiore, alla Le Pen”

Renzi: "Salvini-Meloni? La destra peggiore, alla Le Pen". E su chi non vuole il Mes ribadisce: ci dicano dove prendono i soldi

Renzi: “Salvini-Meloni? La destra peggiore, alla Le Pen”. Sul Mes ”soltanto chi è accecato dal furore ideologico può dire di no. Il Mes è un prestito senza condizioni e con elementi finanziari appetibili per un Paese indebitato come l’Italia”, ribadisce Matteo Renzi in un’intervista al Riformista.

Renzi: “Salvini-Meloni? La destra peggiore, alla Le Pen”

“Mentre può dire no al Mes”, continua, “solo chi ha già altre strade per trovare i soldi. E allora voglio essere chiaro: Italia Viva è l’argine contro chi dentro il perimetro della maggioranza di governo vuole dire no al Mes magari per dire sì alla patrimoniale. Passeranno sui nostri cadaveri, piuttosto”.

Quanto a chi si è intestardito nel no, nella maggioranza e nell’opposizione, il leader di Italia Viva ritiene “l’opposizione dei Cinque Stelle un mero fatto tattico, finalizzato agli equilibri interni. E l’opposizione di Salvini e Meloni sovranista e populista. C’è la destra della Merkel e c’è la destra della Le Pen. Salvini e Meloni hanno scelto quest’ultima, la parte peggiore. Senza l’Europa avremmo già avuto il tracollo finanziario”, ricorda.