Appendino: “M5S, continuiamo a evolverci”

Il sindaco di Torino Chiara Appendino ha parlato a La Stampa del M5S.

Il sindaco di Torino Chiara Appendino ha parlato a La Stampa del M5S. “Il Movimento ha fatto un percorso, dai Vaffaday è arrivata al governo con Giuseppe Conte e con il Pd. Mi sembra naturale ragionare sull’identità del M5s. Non si può pensare che siamo quelli del 2008. Ci siamo evoluti e dobbiamo continuare a farlo”.

Le parole della Appendino

“Penso che i 5stelle possano e debbano rimanere una forza di governo. Fare politica come fa una certa opposizione è semplice, basta sostenere campagne spot senza una visione di sistema del Paese o della città. Noi ci siamo evoluti, una visione chiara del Paese ce l’abbiamo. Volevamo il reddito di cittadinanza e lo abbiamo fatto, dobbiamo andare avanti. Quando si decide di prendere un impegno politico e si governa non lo si può fare inseguendo il consenso. Abbiamo ottenuto dei risultati con questo esecutivo ma dobbiamo spingerci oltre. Io penso che il Movimento 5stelle debba candidarsi a governare queste trasformazioni epocali. Oggi siamo maturi per rappresentare una forza di governo, ma è una decisione che andrà presa negli Stati generali”.