Il ministro olandese avverte: ok al piano Ue solo con misure di qualità

Il ministro olandese avverte: ok al piano Ue solo con misure di qualità. L'accordo sul Recovery Plan, non è scontato, vanno garantite crescita e conti sostenibili, dice Blok, omologo neerlandese di Di Maio

Il ministro olandese avverte: ok al piano Ue solo con misure di qualità
Stef Blok

Il ministro olandese avverte: ok al piano Ue solo con misure di qualità. Sul Recovery Plan “dobbiamo raggiungere un’intesa” che permetta di avere “economie e finanze pubbliche sostenibili”. Lo sottolinea il ministro degli Esteri olandese Stef Blok in una videconferenza stampa da Roma con la stampa italiana di Bruxelles, dopo aver incontrato ieri sera l’omologo italiano Luigi Di Maio.

Il ministro olandese avverte: ok al piano Ue solo con misure di qualità

“Naturalmente è importante – continua Blok – che il presidente Giuseppe Conte abbia organizzato gli Stati Generali per avanzare proposte di riforma”. Durante gli incontri a Roma “ho sottolineato l’importanza delle raccomandazioni specifiche per Paese e ho aggiunto che costituiscono una buona base per qualsiasi pacchetto di ripresa”. Quanto all’ipotesi che l’Italia metta in atto un taglio dell’Iva, Blok si limita a replicare di non voler “commentare ogni singola misura. L’importante è che ci sia una combinazione di economie competitive, con crescita, e di finanze pubbliche sostenibili”, quindi la risposta è abbastanza chiara.

Per quanto riguarda il Recovery Fund, i Paesi bassi sono a favore di “una collaborazione strutturale per un buon piano di recupero” con effetti “duraturi”. “Nelle settimane prossime vogliamo incontrarci anche con altri paesi per trovare un accordo su questo piano”, aggiunge Blok. “Insieme – prosegue – abbiamo di fronte a noi il compito di far sì che la disoccupazione non aumenti e si faccia qualcosa per i tanti giovani in Europa perché abbiano un futuro”. Sul piano economico “l’Italia è stata colpita duramente dalla crisi , ma anche l’Olanda lo è stata”, rimarca. “E’ intenzione del governo olandese raggiungere un accordo” sul Recovery Plan, insiste, “ma non c’è garanzia di successo. Per arrivare ad un successo servono passi sostanziali. Non giocheremo con il tempo, ma la qualità delle misure” che verranno finanziate dal piano “è essenziale per noi”, ripete.