Mattarella: “Occhio a riciclaggio e usura”

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato un messaggio al comandante generale della Guardia di Finanza, generale di corpo d'armata Giuseppe Zafarana, in occasione del 246 esimo anniversario della fondazione del corpo.

Mattarella:
Sergio Mattarella

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato un messaggio al comandante generale della Guardia di Finanza, generale di corpo d’armata Giuseppe Zafarana. Ricorre il 246 esimo anniversario della fondazione del corpo.

Le parole di Mattarella

Le donne e gli uomini della Guardia di Finanza si stanno prodigando. Per scongiurare che le contingenti difficoltà di famiglie e imprese possano essere strumentalizzate dalla criminalità organizzata attraverso il riciclaggio e l’usura. Nonché per assicurare che gli aiuti economici non siano oggetto di tentativi di sviamento e di appropriazione indebita. Nell’attuale emergenza sanitaria, le Fiamme Gialle hanno fornito con abnegazione e generosità il loro prezioso contributo in sinergia con le altre amministrazioni dello Stato. Hanno poi contribuito al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica e all’osservanza delle misure di contenimento della diffusione del virus. La collaborazione fra il Servizio Aereo della GdF e il Dipartimento della Protezione Civile ha visto il trasporto, nelle aree dell’Italia più colpite dal contagio, di medici e infermieri volontari, nonché di apparecchiature e materiale sanitario di vario genere”.