Zaia: “Scuole, prima data per elezioni”

Parole forti del presidente del Veneto Luca Zaia. "Finché non ci sarà una data per le elezioni, io dico di no all'apertura delle scuole il 14 settembre".

Zaia
Foto: Twitter

Parole forti del presidente del Veneto Luca Zaia. “Finché non ci sarà una data per le elezioni, io dico di no all’apertura delle scuole il 14 settembre”.

Le parole di Zaia

Come fa il ministro Azzolina a programmare la preapertura il 14 settembre senza sapere quando si andrà a votare? La data giusta sarebbe stata quella del voto il 6 settembre, ma non hanno voluto. Non sappiamo se andremo a votare, forse aspetteranno la mia dissoluzione naturale e poi convocheranno le urne…Siamo a rischio, se in autunno torna il coronavirus come faremo col piano sanità pubblica, sono 7 regioni che vanno al voto. Se si vota il 20/21 settembre non c’è alternativa all’apertura delle scuole il 14 settembre e poi interrompere le lezioni per le votazioni, a meno che non scelga l’opzione di organizzare alternative per i seggi, in altri luoghi come le palestre, e che io sostengo”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.