Sala: “La statua di Montanelli resta dov’è”

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, interviene all'indomani dell'imbrattamento dela statua di Indro Montanelli nei giardini di Porta Venezia.

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, interviene all’indomani dell’imbrattamento dela statua di Indro Montanelli nei giardini di Porta Venezia. “Io penso che la statua debba rimanere lì. Sono disponibile a qualunque confronto sul tema del razzismo e sul tema Montanelli, quando volete”.

Le parole di Sala

Io invito tutti noi, la nostra comunità a riflettere su due questioni. La prima domanda che vi faccio e mi faccio è cosa chiediamo a personaggi che ricordiamo con una statua, una lapide, o il nome di una via, di una piazza o di un giardino. Chiediamo una vita senza macchia, in cui tutto è stato estremamente giusto? E’ possibile, però, ne rimarrebbero pochi da ricordare. Ma noi quando giudichiamo le nostre vite possiamo dire la nostra vita è senza macchie e senza cose che non rifaremmo? La mia vita no: ho fatto errori, ho fatto cose che vorrei non aver fatto, ma le vite vanno giudicate nella loro complessità”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.