Sileri: “Zone rosse istituite anche da sindaci”

Il viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri, a 'Omnibus' su La7 ha parlato delle zone rosse.

Sileri
Foto. Twitter

Il viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri, a ‘Omnibus’ su La7 ha parlato delle zone rosse. “In piena emergenza furono stabilite anche da governatori e sindaci. Ricordiamoci che la legge che ha istituito il Servizio sanitario nazionale, con l’articolo 32, lo consente l’istituzione”.

Le parole di Sileri

Lasciamo lavorare gli inquirenti. Il Governo i primi di marzo stava lavorando, e questo è un fatto, alla trasformazione della Lombardia prima in zona arancione e poi successivamente al blocco completo dell’Italia fra l’8 e 9 marzo. Come ministero della Salute fin da subito abbiamo spinto a dire il vero per la chiusura non di un comune, ma dell’intera Italia. Cosa che poi è avvenuta. Il Governo i primi di marzo stava lavorando, e questo è un fatto, alla trasformazione della Lombardia prima in zona arancione e poi successivamente al blocco completo dell’Italia fra l’8 e il 9 marzo”.