Meloni: “No a passerelle nelle ville”

Giorgia Meloni ha parlato lasciando il vertice del centrodestra, con Salvini e Tajani. “Gli Stati generali per noi sono il Parlamento della Repubblica. Se ci si vuole confrontare con noi lo si fa nelle sedi istituzionali. Noi non partecipiamo a passerelle nelle ville. Siamo sempre disponibili al confronto col governo, lo dimostrano le decine e decine di proposte che abbiamo presentato in Parlamento”.

Le parole della Meloni

In queste ore la Camera dei Deputati discute il decreto rilancio cioè come spendere 55 miliardi di euro, che insieme ai 25 precedenti, ipotecano il futuro, per qualche anno, e se qualcuno vuole parlare con noi, di questo deve parlare di come si spendono complessivamente quasi 80 miliardi di euro, perché parlare di altro ora non ci interessa”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.