Secondo Di Battista Conte merita i complimenti “per la gestione dell’emergenza”

Di Battista ha fatto i complimenti a Conte "per la gestione dell'emergenza". Ma ora non porti avanti idee come il ponte sullo stretto o la non revoca ai Benetton, dice l'ex parlamentare M5S

Di Battista ha fatto i complimenti a Conte “per la gestione dell’emergenza”. “Ho fatto i complimenti a Conte per come ha gestito l’emergenza del coronavirus. Ora però si apre un’altra partita, quella per ricostruire il Paese”.

Di Battista ha fatto i complimenti a Conte “per la gestione dell’emergenza”

Parte con queste parole Alessandro Di Battista, ‘stella’ grillina che ha saltato un giro nell’intervista a Il Fatto Quotidiano, nella quale sostiene di nuovo che “non mi interesso alle poltrone, mi dedico ad altro”.

Subito dopo, però, ‘Dibba’ dichiara che “se il premier porterà avanti idee come l’ecobonus e la legge sul conflitto d’interessi avrà il mio sostegno”, ma se dovesse invece portare avanti idee “come il Ponte sullo Stretto di Messina e non essere duro come aveva detto di voler essere sulla revoca della concessione ad Autostrade“, beh, allora, è la pericolosa minaccia, “dirò pubblicamente che sono in disaccordo con lui”.