Musumeci: “Nessun passaporto sanitario”

Intervenendo a 'Un giorno da pecora', il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci ha ribadito. "Nessuna patente o passaporto sanitario in Sicilia. Chi vuole venire si porti solo la patente per l'auto, se vuole guidare".

Intervenendo a ‘Un giorno da pecora’, il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci ha ribadito. “Nessuna patente o passaporto sanitario in Sicilia. Chi vuole venire si porti solo la patente per l’auto, se vuole guidare”.

Le parole di Musumeci

Il turista si fa registrare come tutti coloro che prendono un treno e un aereo. E ha il diritto di farsi applicare una app, che si chiamerà ‘Sicilia sicura’, e con la quale si può fare accompagnare dal nostro sistema sanitario. Una app facoltativa. Stiamo istituendo le unità sanitarie turistiche e, con il coordinamento di Guido Bertolaso, stiamo lavorando al protocollo di sicurezza. Incontreremo tutti il 3 mattina, compresi i responsabili degli aeroporti e dei porti e dal 5 giugno saremo operativi anche con la app. Ma già dal 3 giugno le persone potranno arrivare in Sicilia. Il turista per primo ha il diritto di sentirsi accompagnato e il sistema sanitario per questo predisporrà una serie di presidi”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.