Salvini: “Da Palamara frasi surreali”

Il leader della Lega, Matteo Salvini, risponde a Palamara. "Dichiarazioni surreali. A me e agli italiani non interessano le scuse tardive o le parole, interessano i fatti".

Salvini
Foto: Facebook

Il leader della Lega, Matteo Salvini, risponde a Palamara. “Dichiarazioni surreali. A me e agli italiani non interessano le scuse tardive o le parole, interessano i fatti”.

Le parole di Salvini

Magistrati promossi per appartenenza politica (quasi sempre di sinistra) e non per bravura, processi infiniti, innocenti in galera e colpevoli fuori: è urgente una riforma vera della Giustizia, ma per farla servono un governo ed un ministro capaci di farla. Preoccupato per il mio processo dopo quello che è venuto fuori? Assolutamente no, sono convinto di aver bloccato gli sbarchi per il bene degli italiani, l’ho fatto e lo rifarò”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.