Formigoni: “Sbagliato attaccare Lombardia”

Roberto Formigoni difende il governatore della Regione Lombardia. "La sensazione che ho è che Fontana abbia fatto tutto il possibile".

Roberto Formigoni condannato a pagare 60 milioni
Roberto Formigoni condannato a pagare 60 milioni

Roberto Formigoni difende il governatore della Regione Lombardia. “La sensazione che ho è che Fontana abbia fatto tutto il possibile”.

Le parole di Formigoni

Non dimentichiamo che la Lombardia è stata la prima al mondo ad essere colpita dopo la Cina. Se c’è una regione che poteva avere ragioni per essere impreparata era la Lombardia. Non vedo specifiche responsabilità di Fontana e di Gallera, certo sarà giusto investigare, ma non adesso con processi pubblici che sono una vergogna quando ancora tutti stanno combattendo contro la pandemia. Immagino che qualche errore, qualche imprecisione sarà stata fatta davanti allo tsunami violentissimo che si è verificato. Però trovo assolutamente sbagliato questo attacco sconsiderato alla regione Lombardia, che vuole mettere in discussione i suoi assetti politici e i suoi assetti sanitari quando la sanità della Lombardia è stata per tanti anni indicata, sulla base di dati oggettivi, come la migliore sanità italiana. Poi c’è stato chi ha perso un po’ di collegamenti con la medicina territoriale”.