Colao: “Cento proposte per rilancio Italia”

In un'intervista a 'Repubblica' Vittorio Colao, alla guida del comitato tecnico scientifico per la 'ripartenza' voluto da Giuseppe Conte, preannuncia il piano di rilancio.

Fase 2, Colao:
Vittorio Colao

In un’intervista a ‘Repubblica’ Vittorio Colao, alla guida del comitato tecnico scientifico per la ‘ripartenza’ voluto da Giuseppe Conte, preannuncia il piano di rilancio. “Entro i primi di giugno, consegneremo al governo venti obiettivi con un centinaio di proposte concrete”.

Le parole di Colao

“Fare piani è relativamente facile, ma ‘scaricare a terra’ le azioni, agire in pratica, è quello che conta davvero. Adesso si tratta di far ripartire il Paese, trasformando il rilancio economico e sociale in un’occasione per disegnare il futuro e tenendo a mente una cosa fondamentale. I costi inevitabili e altissimi che dovremo affrontare per questa crisi possono, anzi debbono, essere trasformati in investimenti. Nel breve termine bisogna investire per ripartire e mantenere la coesione sociale. Nel più lungo periodo gli investimenti devono servire a disegnare un’Italia più efficiente e migliore per le nuove generazioni, per quelli che avranno venticinque o trent’ anni a metà di questo decennio e che oggi si trovano ad affrontare una situazione particolarmente difficile”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.