Gallera: “Rischiosa voglia di tornare alla normalità”

Giulio Gallera, assessore lombardo al Welfare, ospite di Mattino Cinque, è preoccupato. "Se c'è stata un'apertura graduale, nell'ultima settimana c'è un'incontenibile voglia di tornare alla normalità e questo può essere rischioso".

Coronavirus in Lombardia
Foto: Twitter

Giulio Gallera, assessore lombardo al Welfare, ospite di Mattino Cinque, è preoccupato. “Se c’è stata un’apertura graduale, nell’ultima settimana c’è un’incontenibile voglia di tornare alla normalità e questo può essere rischioso”.

Le parole di Gallera

Mi sembra quasi che ci sia un effetto rimozione che è sbagliato, dobbiamo ricordarci che abbiamo pianto e ci siamo impressionati davanti alle immagini delle terapie intensive. Non era un film di un altro mondo, ma è successo poche settimane fa nella nostra regione. Se non abbiamo un atteggiamento responsabile il rischio che si torni oggettivamente c’è. Il dato sui decessi guardiamolo con prudenza. E’ successo, ad esempio, all’inizio di ogni mese che arrivano anche un centinaio di decessi che sono legati alle anagrafi dei Comuni che non vengono aggiornati quotidianamente. Prima di dire che la Lombardia ha zero decessi, aspettiamo oggi cosa succede”

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.