Boschi a Meloni: “Come donna come puoi deridere Bellanova per le sue lacrime?”

Boschi a Meloni: "Come donna come puoi deridere Bellanova per le sue lacrime?". Poco prima in aula la leader di Fdi era tornata polemicamente sulla regolarizzazione degli immigrati voluta dalla ministra di Iv

Boschi a Meloni: “Come donna come puoi deridere Bellanova per le sue lacrime?”. La battaglia tra maggioranza e opposizione (oltre che all’interno della maggioranza stessa) sulla regolarizzazione degli immigrati impiegati in agricoltura è ancora fresca, come le lacrime della ministra Bellanova a suggellare la propria vittoria.

Boschi a Meloni: “Come donna come puoi deridere Bellanova per le sue lacrime?”

E ci sono strascichi anche oggi, dopo l’informativa del premier Conte sulla Fase 2. “Ci sta che abbiamo idee diverse, ma che lei da donna attaccasse le lacrime della ministra Bellanova proprio non me l’aspettavo“, dice allora la capogruppo di Italia viva Maria Elena Boschi, nell’aula della Camera, rivolta alla leader di Fdi Giorgia Meloni che poco prima aveva attaccato la norma sulle regolarizzazioni. “E le dico che io rispetto le sue idee anche se non le condivido, ma lei deve rispettare la storia personale della ministra che ha speso una vita al fianco degli ultimi e merita il rispetto di tutti e non di essere derisa per le lacrime: e glielo dico da donna a donna”, ha proseguito la Boschi.