Rilancio, Mulé: “Dov’è il decreto? Governo armata Brancaleone”

Rilancio, Mulé: "Dov'è il decreto? Governo armata Brancaleone". Sono passati sei giorni dalla conferenza stampa di Conte e non c'è nulla, dice il portavoce dei gruppi parlamentari di Fi

Rilancio, Mulé:
Giorgio Mulè

Rilancio, Mulé: “Dov’è il decreto? Governo armata Brancaleone”. “L’armata Brancaleone che dice di essere al governo del Paese non smette di stupire per la sua totale e assoluta incapacità. E’ di ieri mattina, quinto giorno successivo alla roboante conferenza stampa in diretta tv del premier Conte con relativo codazzo di ministri, l’annuncio del ministro dei Rapporti con il Parlamento che ‘nelle prossime ore’ sarebbe stato pubblicato il decreto ‘fu Aprile’ in Gazzetta Ufficiale”. Lo dichiara Giorgio Mulè, deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato

Rilancio, Mulé: “Dov’è il decreto? Governo armata Brancaleone”

“Trascorsa inutilmente la giornata di ieri, oggi ricomincia la lotteria. – continua – Con ministri che giurano che la pubblicazione arriverà in giornata mentre altri ipotizzano che sarà domani. Nel frattempo bozze su bozze continuano a planare sui tavoli delle categorie interessate: con stanziamenti dimezzati, rivisti o cancellati. Non è più soltanto vergognoso quanto il governo ha fatto nei confronti degli italiani, siamo oramai davanti a un atto di vera e propria usurpazione della fiducia del popolo. Milioni di lavoratori, imprenditori, famiglie continuano – prosegue Mulé – a vivere nell’angoscia e nell’attesa messianica di un provvedimento che già da oltre un mese doveva essere varato. Quando si scopriranno le carte arriveranno nuove, amare sorprese. E’ la normale litania che contraddistingue un’armata Brancaleone indegna di guidare l’Italia”, conclude.