Meloni: “Il governo è nel caos”

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, in un’intervista a la Repubblica torna all'attacco. "Senza la spinta delle Regioni non si sarebbero aperte molte attività”.

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, in un’intervista a la Repubblica torna all’attacco. “Senza la spinta delle Regioni non si sarebbero aperte molte attività”.

Le parole della Meloni

Le Regioni non solo hanno raccolto le richieste del mondo produttivo, ma hanno supplito all’assenza di linee guida o protocolli di sicurezza nazionali economicamente compatibili, facendo valere le loro linee guida condivise. Se avessimo atteso il governo ci saremmo trovati con negozi chiusi e senza risarcimenti o con regole inapplicabili e suicide. Il governo è nel caos. Arrivare a poche ore dalle riaperture senza far sapere chi e come possa riaprire è inaccettabile. Le aziende e i lavoratori non sono numeri. Ma probabilmente a questo governo piace il caos. Questo costringe molti cittadini a guardare le conferenze stampa di Conte, rigorosamente in prima serata e a reti unificate. Ormai è dalle dirette tv che i cittadini apprendono i loro nuovi diritti fondamentali”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.