Sala: “Mi manca il caffè seduto al bar”

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala sogna ad occhi aperti durante una diretta Instagram con la pagina Conoscounposto.

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala sogna ad occhi aperti durante una diretta Instagram con la pagina Conoscounposto. “Mi manca il caffè seduto al bar, aspetterò. Io mi sento un uomo da bar, mi piace mettermi seduto all’aperto bevendo qualcosa, come un gin tonic. Il massimo è al mare con un tavolino all’aperto e un gin tonic, anche senza mare mi piacerebbe farlo. Io egoisticamente starò attento solo a una data per andare in Liguria, alla casa che ho sopra Zoagli, dove mi libero di tutto”.

Le parole di Sala

Milano ha una serie di comunità in rete che hanno voglia di ascoltare e di essere ascoltate. Anche la comunicazione deve cambiare radicalmente, mi piacciono i media molto nuovi come Instagram o vecchi come la radio, mi piacerebbe un futuro in radio. Ho imparato a come è il sentire della città, a raccoglierlo non intermediato ed escludo di smettere completamente con ‘Buongiorno Milano'”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.