Boschi: “Sfiducia, Italia Viva ascolterà Bonafede e valuterà”

Maria Elena Boschi, capogruppo di Italia Viva alla Camera, ospite di Tg2 Post ha spiegato come si muoverà per la mozione di sfiducia a Bonafede.

Italia Viva, la nomina di Maria Elena Boschi
Italia Viva, la nomina di Maria Elena Boschi (foto Facebook)

Maria Elena Boschi, capogruppo di Italia Viva alla Camera, ospite di Tg2 Post ha spiegato come si muoverà per la mozione di sfiducia a Bonafede. “Ascoltereremo il ministro della Giustizia. Sulla base delle risposte che arriveranno e più in generale sull’attività di governo all’inizio della prossima settimana anche da questo confronto con il presidente Conte, valuteremo cosa fare”.

Le parole della Boschi

Di sicuro Italia Viva ascolta il ministro, noi non siamo garantisti a targhe alterne. Sulle dichiarazioni del dottor Di Matteo noi ci dobbiamo basare su quello che dice il ministro Bonafede. Io credo che dica la verità quando dice che non ha pressioni da ambienti mafiosi. Il problema del ministro Bonafede è che siamo distanti molto dalle sue posizioni su prescrizione, intercettazioni, su come è stata gestita l’emergenza nelle carceri”.