Salvini: “Evitare la vergogna di una sanatoria per clandestini”

Il leader della Lega Matteo Salvini non ci sta commentando il lavoro del Viminale sulla regolarizzazione.

Salvini
Foto: Facebook

Il leader della Lega Matteo Salvini non ci sta commentando l’ipotesi a cui sta lavorando il Viminale sulla regolarizzazione e di cui si sta tanto discutendo in questi giorni.

Le parole di Salvini

Invece di assicurare un lavoro ai milioni di italiani disoccupati e ai tanti immigrati regolari e perbene presenti in Italia, il governo pensa a una maxi sanatoria per migliaia di clandestini. Neanche un euro per cassintegrati, Partite Iva e commercianti, ma soldi e contratti per gli irregolari… Faremo tutto quello che la democrazia permette per evitare questa ennesima vergogna”. Queste le parole del leader della Lega. E’ deciso ad opporsi in Parlamento.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.