Regling: “Usare Mes vantaggioso per l’Italia”

Il dg del Mes:
Klaus Regling - foto da fb House of finance

Il direttore generale del Mes, Klaus Regling, in un’intervista ad ANSA, ha fatto il punto sul tanto discusso strumento.

Le parole di Regling

Tutti i Paesi possono ricevere il 2% del proprio Pil. Ognuno può calcolare i vantaggi. Per la Spagna, che ha un tasso appena sotto l’1%, il risparmio sarebbe di 200 milioni di euro all’anno, che per l’orizzonte di dieci anni (di durata del prestito, ndr), sarebbero 2 miliardi. Se si fa il calcolo per l’Italia, sarebbero 7 miliardi, perché i tassi d’interesse sono più alti. I fondi sono in un certo senso anche ‘soldi sicuri’, perché non scapperemo nella prossima crisi. E’ uno strumento affidabile ed economico. Questi sono i vantaggi. Ma ogni Governo deve decidere da solo se vuole fare richiesta oppure no”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.