Speranza: “Prudenza fondamentale, questo virus è ancora pericoloso”

Il ministro della Salute Roberto Speranza a 'Mezz'ora in più' di Lucia Annunziata su Rai3 ha parlato a proposito della fase due.

Il ministro della Salute Roberto Speranza a ‘Mezz’ora in più’ di Lucia Annunziata su Rai3 ha parlato a proposito della fase due.

Le parole di Speranza

Abbiamo scelto di partire riavviando il motore industriale, produttivo del Paese. Tenere il motore spento troppo a lungo sarebbe un prezzo troppo alto per l’Italia sia in termini di Pil che in termini sociali. E quando si riparte dal lavoro la foto è esattamente storia antica, più lavoro al nord, più uomini che lavorano che donne. E’ storia antica, è una situazione su cui dovremmo impegnarci, è un punto di debolezza. Al momento è il primo passo necessario per ripartire. Non possiamo guardare l’umore del momento, non possiamo seguire il consenso e fare scelte, firmare decreti che ci porteranno consenso, prevale un sentimento di grande preoccupazione. La situazione è migliore rispetto al passato, ma ci siano ancora dentro. La prudenza è fondamentale. I dati scientifici ci dicono che questo virus è ancora pericoloso e sarebbe un errore enorme sottovalutarlo”.