Pivetti: “Io indagata per mascherine? Un’indecenza”

La Guardia di finanza di Siracusa ha sequestrato oltre novemila mascherine provenienti dalla Cina, perché illecite, in quanto con il marchio falso. E' stata segnalata per frode in commercio l'ex presidente della Camera Irene Pivetti.

La Guardia di finanza di Siracusa ha sequestrato oltre novemila mascherine provenienti dalla Cina, perché illecite, in quanto con il marchio falso. E’ stata segnalata per frode in commercio l’ex presidente della Camera Irene Pivetti.

Le parole della Pivetti

E’ una indecenza, stanno cannoneggiando un’impresa seria come la mia, che sta facendo enormi sacrifici per fornire mascherine molto controllate”. E’ il commento della Pivetti, raggiunta dall’AdnKronos. “Tutta la chiacchiera uscita sui giornali è fondata sul nulla”. La verità è che con grande sforzo e spirito di collaborazione stiamo cercando di importare un prodotto serio, le norme sono confuse. Qualcuno si era stancato di fare torte e si sono inventati una storia che non esiste. Mi dispiace molto per i sacrifici che tanti stanno facendo, compresa me. Qualcuno aveva piacere di inventarsi una specie di mostro, una Grimilde della fiaba di Biancaneve. Uscirà la verità. Bene l’inchiesta che riporta la verità al centro: al magistrato spiegheremo come stanno le cose, abbiamo tutte le carte a posto”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.